Comune di Marciana / News  / Avviso pubblico per il conferimento di n. 1 (uno) incarico di collaborazione ex art. 90 T.U.E.L. presso l’Ufficio di Staff del Sindaco

Avviso pubblico per il conferimento di n. 1 (uno) incarico di collaborazione ex art. 90 T.U.E.L. presso l’Ufficio di Staff del Sindaco

AVVISO PUBBLICO

PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 (UNO) INCARICO DI COLLABORAZIONE EX ART. 90 T.U.E.L. PRESSO L’UFFICIO DI STAFF DEL SINDACO, CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO E PARZIALE 50%.

mediante l’assunzione di

n. 1 “COLLABORATORE AMMINISTRATIVO”
(categoria giuridica “B” – posizione economica “B3” del C.C.N.L. del comparto Funzioni locali)

IL RESPONSABILE UFFICIO PERSONALE

Visto l’art. 90 (Uffici di supporto agli organi di direzione politica) del D . Lgs. 18 agosto 2000, n. 267, e s. m. i., recante il “Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali”;

Visto il vigente Statuto comunale;

Visto il vigente regolamento di organizzazione degli uffici e dei servizi dell’ente e, in particolare, l’art.77 , che prevede la possibilità di costituire uffici speciali in posizione di staff, posti alle dirette dipendenze del Sindaco, della Giunta o degli Assessori, per supportare tali organi nell’esercizio delle funzioni di indirizzo e controllo di loro competenza;
In attuazione della deliberazione della Giunta comunale n° 84 del 13.06.2019, immediatamente eseguibile, avente ad oggetto: “,Ufficio di staff con funzioni di supporto gli organi di direzione politica ai sensi dell’ art. 90 del D. Lgs n. 267/2000 e dell’ art. 77 del Regolamento Comunale sull’ ordinamento degli uffici e dei servizi, con la quale – tra l’altro – veniva confermato il predetto ufficio speciale posto alle dirette dipendenze del Sindaco;
Vista la determinazione n. 9 del 26.06.2019 di approvazione del presente avviso;
Ritenuto di avviare l’iter per l’attivazione di una procedura selettiva/comparativa con valutazione dei curricula per l’assunzione di n° 1 (una) figura di “ Collaboratore amministrativo” (categoria B – pos. economica B3), a tempo parziale (50%) e determinato (non superiore alla durata del mandato del Sindaco in carica);
Visto il vigente C.C.N.L. del comparto Funzioni locali (ex Regioni ed Autonomie locali);

RENDE NOTO

Che il Comune di Marciana intende procedere all’assunzione di n. 1 (una) unità di personale da inquadrare nel profilo di “Esecutore amministrativo” – categoria “B” – posizione economica “B3”, a tempo determinato (non superiore alla durata del mandato del Sindaco in carica) e parziale 50% , da collocare nell’Ufficio di staff del Sindaco ai sensi dell’art. 90 del D. Lgs. n. 267/2000, e s. m. i; L’individuazione del soggetto da assumere sarà effettuata “intuitu personae” direttamente dal Sindaco sulla base dei curriculum presentati da coloro che, in possesso dei requisiti richiesti; abbiano manifestato interesse al conferimento dell’incarico in oggetto mediante presentazione di formale domanda di partecipazione in carta libera, secondo le modalità di seguito indicate.
Il contratto relativo all’incarico in oggetto, di durata comunque non superiore a quella del mandato del Sindaco, è risolto di diritto nel caso in cui il Comune dichiari il dissesto, versi in situazioni strutturalmente deficitarie o comunque all’atto dell’anticipata cessazione del mandato del Sindaco, dovuta a qualsiasi causa.
L’incarico potrà inoltre essere revocato in qualsiasi momento, previo provvedimento scritto del Sindaco, avendo lo stesso natura fiduciaria.
È garantita la pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro, così come previsto dal D. Lgs. 11 aprile 2006, n. 198 (Codice delle pari opportunità tra uomo e donna) e dall’art. 35 del D. Lgs. n. 165/2001, e s. m. i..

Art. 1 – OGGETTO DELL’INCARICO
Il candidato prescelto ed assunto a tempo determinato e parziale dovrà svolgere attività di supporto al Sindaco, attendendo alle mansioni che gli verranno assegnate tra quelle analiticamente elencate nella deliberazione della G.C. n° 84 del 13.06.2019, che si riportano di seguito a titolo esemplificativo e non esaustivo:
• coadiuvare il Sindaco nello svolgimento delle attività di indirizzo e controllo ed attuazione del programma politico-amministrativo;
• svolgere attività di comunicazione strumentale alle funzioni di indirizzo e di controllo dell’organo politico finalizzata a promuovere e realizzare gli obiettivi e le iniziative istituzionali previsti nel programma di governo;
Il candidato prescelto dovrà collaborare direttamente con il Sindaco e con gli organi di indirizzo politico in genere, con soggetti esterni, istituzionali e non (p.a., enti, associazioni, cittadini) e interni (Segretario Generale, Responsabili di Area, ecc.) e dovrà svolgere i propri compiti in autonomia, flessibilità e disponibilità.

Art. 2 – REQUISITI PER L’AMMISSIONE ALLA SELEZIONE
Per l’ammissione alla procedura selettiva è richiesto il possesso dei seguenti requisiti generali, che devono essere posseduti alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di partecipazione e devono essere dichiarati, nella domanda stessa, ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000:
1) cittadinanza italiana oppure la cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea (sono equiparati ai cittadini italiani i cittadini della Repubblica di San Marino e della Città del Vaticano), ai sensi dell’art. 38 del D. Lgs. n. 165/2001 e del D.P.C.M. 07.02.1994 n. 174. I cittadini degli stati membri della U.E. devono essere in possesso, ad eccezione della cittadinanza italiana, dei requisiti previsti dall’avviso di selezione e in particolare:
a) del godimento dei diritti politici nello Stato di appartenenza o provenienza;
b) di una adeguata conoscenza della lingua italiana;
2) età non inferiore agli anni 18;
3) idoneità fisica all’impiego per il posto in selezione (l’Amministrazione si riserva di sottoporre a visita medica di idoneità il vincitore della selezione, in base alla normativa vigente);
4) non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
5) non essere stati licenziati da un precedente pubblico impiego, destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
6) non essere stati dichiarati decaduti da un pubblico impiego ai sensi dell’articolo 127, 1° comma, lettera d), del D.P.R. del 10 gennaio 1957, n. 3;
7) non aver riportato condanne penali che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto d’impiego con pubbliche amministrazioni;
8) non essere inadempienti rispetto agli obblighi di leva, se dovuti.
Inoltre, per partecipare alla selezione, sono richiesti i seguenti requisiti specifici, che devono essere posseduti alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di partecipazione e devono essere dichiarati, nella domanda stessa, ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000: 1) titolo di studio della scuola dell’obbligo;
2) età non superiore agli anni 65;
3) conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
4) non trovarsi, in relazione alle funzioni proprie dell’incarico che si andrà a ricoprire e del Comune di Marciana, in una situazione di conflitto di interessi, anche potenziale.
L’Amministrazione si riserva la facoltà di verificare il possesso dei requisiti dichiarati.

Art. 3 – PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE
La domanda di partecipazione alla procedura di selezione, debitamente sottoscritta dal candidato, redatta in carta semplice, indirizzata al Sindaco del Comune di Marciana , dovrà pervenire, a pena di esclusione dalla procedura di selezione, entro e non oltre il termine perentorio delle ore 12.00 del 8 Luglio 2019, con una delle seguenti modalità:
a) a mano all’ufficio protocollo del Comune;
b) a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento;
c) tramite PEC al seguente indirizzo: protocollo@pec.comune.marciana.li.it , entro la data di scadenza prevista nel presente avviso.

Si precisa che non sarà presa in esame nessuna domanda pervenuta oltre il termine sopra indicato, anche se spedita a mezzo raccomandata A/R.
L’Amministrazione non si assume alcuna responsabilità circa le modalità adottate dagli aspiranti per far pervenire la domanda di partecipazione entro la data di scadenza, così come non si assume alcuna responsabilità nei casi di ritardato arrivo dovuti a disguidi non dipendenti dalla propria volontà.
Sull’esterno della busta, contenente la domanda e i documenti allegati, ovvero nella PEC (in caso di utilizzo di tale modalità di invio), deve essere riportata, oltre l’indicazione del proprio cognome, nome ed indirizzo, la seguente dicitura: “Domanda di partecipazione alla selezione per il conferimento di incarico di collaborazione nell’Ufficio di staff del Sindaco – art. 90 D. Lgs. n. 267/2000”.
Nella domanda il candidato deve dichiarare espressamente di voler partecipare alla presente selezione, i propri dati anagrafici, il recapito al quale inviare le comunicazioni, il possesso dei requisiti d’accesso generali, il possesso dei requisiti di accesso specifici con l’indicazione dei dati del loro conseguimento, di aver ricevuto l’informativa sul trattamento dei dati personali, di essere consapevole delle sanzioni penali in caso di falsità in atti e di dichiarazioni mendaci, con conseguente perdita dei benefici eventualmente conseguiti con il provvedimento sulla base delle dichiarazioni non veritiere. In alternativa alle dichiarazioni può essere presentata la documentazione in carta semplice, in originale o copia autenticata, completa di tutte le informazioni necessarie.
Alla domanda di partecipazione alla selezione i candidati devono allegare:
a) curriculum vitae, preferibilmente in formato europeo, che potrà essere corredato, a discrezione del candidato, dalla relativa documentazione probatoria o di supporto;
b) documento di identità in corso di validità.
La non sottoscrizione della domanda rende nulla la stessa e comporta l’automatica esclusione dalla selezione.

Art. 4 – MODALITÀ DI SELEZIONE
Le candidature pervenute saranno oggetto di istruttoria da parte del servizio competente in materia di gestione delle risorse umane al solo scopo di verificare il possesso dei requisiti richiesti e il rispetto dei termini e modalità di presentazione delle domande.
Il Sindaco, tra i candidati che risulteranno ammessi, provvederà ad individuare, a suo insindacabile giudizio, il soggetto da assumere, previa istruttoria dei curriculum prodotti.
Il Sindaco valuterà, successivamente all’analisi dei curriculum pervenuti, se convocare uno o più candidati per un’eventuale colloquio individuale.
L’acquisizione delle domande di partecipazione non comporterà l’assunzione da parte del Comune di Marciana di alcun obbligo specifico, né comporterà l’attribuzione di alcun diritto ai candidati in ordine all’eventuale assunzione.
La valutazione operata ad esito della procedura comparativa condotta è intesa esclusivamente ad individuare la parte contraente ritenuta più idonea alla stipula del contratto individuale di lavoro subordinato e, pertanto, non dà luogo alla formazione di alcuna graduatoria di merito. La selezione di cui al presente avviso non è in ogni caso vincolante per il Comune, che si riserva la facoltà di sospendere la procedura qualora intervenissero modifiche alla normativa vigente, alle disponibilità finanziarie dell’Ente e/o mutassero le necessità e le priorità dell’Amministrazione in relazione alla figura in discorso.
L’incarico sarà disposto con provvedimento del Sindaco, decorrerà dalla stipulazione del contratto individuale di lavoro ed avrà durata massima fino alla scadenza del mandato elettivo del Sindaco. L’Amministrazione si riserva comunque di richiedere, al momento dell’assunzione, ogni ulteriore dichiarazione, documentazione o certificazione riguardante le notizie indicate nella domanda e nel curriculum, nonché i requisiti prescritti per l’ammissione al pubblico impiego.
L’esito della selezione sarà pubblicato all’Albo Pretorio on line e nella sezione “Amministrazione trasparente”.
Il contratto relativo all’incarico in oggetto, di durata comunque non superiore a quella del mandato del Sindaco, è risolto di diritto nel caso in cui il Comune dichiari il dissesto, versi in situazioni strutturalmente deficitarie o comunque all’atto dell’anticipata cessazione del mandato del Sindaco, dovuta a qualsiasi causa. L’incarico potrà inoltre essere revocato in qualsiasi momento, previo provvedimento scritto del Sindaco, avendo lo stesso natura fiduciaria.
L’Amministrazione si riserva di attingere alle risultanze della presente procedura per l’assunzione di una ulteriore figura di “ Collaboratore amministrativo” (categoria “B” – posizione economica “B3”), a tempo parziale (50%) e determinato (non superiore alla durata del mandato del Sindaco in carica), a seconda delle necessità individuate nel corso del mandato.

Art. 5 – TRATTAMENTO ECONOMICO
Il trattamento economico è pari al 50% di quello previsto dal C.C.N.L. vigente per il comparto Funzioni locali ed è costituito dallo stipendio tabellare della categoria giuridica “B” – posizione economica “B3”, tredicesima mensilità, indennità di comparto, assegno nucleo familiare e indennità aggiuntive se ed in quanto dovute.
La figura in discorso dovrà assolvere a un debito orario settimanale di 18 ore, con orario funzionale che sarà determinato dal Sindaco, così come le autorizzazioni per le assenze dal servizio, secondo il C.C.N.L. vigente e le norme organizzative interne.

Art. 6 – TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
Ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 i dati personali forniti dal candidato in sede di partecipazione alla selezione, verranno trattati esclusivamente ai fini della presente procedura selettiva e/o ai fini della costituzione del rapporto di lavoro.
L’ambito di diffusione dei dati personali sarà limitato, in ambito nazionale, ai soggetti che intervengono nella procedura selettiva in base ad un obbligo di legge o regolamento.
L’interessato potrà far valere i propri diritti come espressi dal citato Regolamento (UE)2016/679 rivolgendosi al responsabile del procedimento.

Art. 7 – NORME FINALI
Il presente avviso è pubblicato per 12 giorni all’Albo Pretorio on line del Comune di Marciana, sul sito Istituzionale del Comune di Marciana e nella specifica sezione Amministrazione trasparente. Tutte le comunicazioni e i dati riguardanti la selezione di che trattasi saranno pubblicati sul sito istituzionale dell’Ente e avranno valore di notifica a tutti gli effetti e non si procederà a diversa ed ulteriore comunicazione.
Per quanto non espressamente previsto dal presente avviso pubblico, viene fatto riferimento alle norme regolamentari e legislative vigenti in materia.
L’Ente si riserva, per motivi di interesse pubblico, di modificare, prorogare o eventualmente revocare il presente avviso, prima dell’espletamento della selezione pubblica, senza che i candidati possano accampare pretese di indennizzo e/o risarcimento.
Per ogni eventuale notizia inerente la selezione i candidati potranno rivolgersi all’ Ufficio Personale del Comune di Marciana Alta-Responsabile del procedimento: Lupi Marino (tel.0565/901215 int. 5 m.lupi@comune.marciana.li.it, PEC protocollo@pec.comune.marciana.li.it.

Marciana 26 Giugno 2018
Il Responsabile Ufficio Personale (Rag. Lupi Marino)

Scarica la domanda di partecipazione alla procedura di selezione »